Con l'espressione dispersione scolastica, tipica della sociologia dell'educazione, s'intende quel complesso di fenomeni consistenti nella mancata o incompleta o irregolare fruizione dei servizi dell'istruzione da parte di ragazzi e giovani in età scolareLa dispersione scolastica è un fenomeno complesso e articolato, non certo facile da arginare, che comporta costi individuali e sociali elevati. Per pianificare e attuare misure di contrasto adeguate è necessario analizzarne e comprenderne le cause e i fattori che lo alimentano.Queste forme di insuccesso scolastico generano schiere di cittadini che non hanno risorse e competenze adeguate per partecipare proficuamente alla vita sociale. E il loro numero non è affatto irrilevante.La dispersione scolastica non ha ripercussioni immediate solo sul percorso formativo dello studente ma influenza anche l’evoluzione delle condizioni di vita future. Coloro che conseguono bassi livelli di scolarizzazione sono molto spesso destinati a percorsi lavorativi instabili e irregolari e si espongono a maggiori rischi di esclusione sociale.

Obiettivo generale:

approfondire la conoscenza del fenomeno della dispersione scolastica, non solo come problema scolastico ma anche come “piaga” sociale, generata dall’interazione di molteplici e complessi fattori.

Obiettivi specifici:

  • Conoscenze: sviluppare la conoscenza di modelli innovativi di intervento per contrastare il fenomeno della dispersione didattica.
  • Competenze: applicare le conoscenze disciplinari e saper usare gli strumenti adeguati per formare reti e contrastare la dispersione scolastica.
  • Abilità: saper utilizzare i modelli e gli strumenti per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica.
  • Il fenomeno della dispersione scolastica in ItaliaIl fenomeno della dispersione scolastica in Italia;
  • Abbandono scolastico: famiglia e scuola;
  • Dispersione scolastica e bullismo: due facce di una stessa medaglia;
  • Un approccio complesso al fenomeno della dispersione scolastica: andare oltre le barriere della cultura professionale di appartenenza per ricomporre le contraddizioni tra punti di vista;
  • Multidisciplinarietà e strumenti operativi per lo sviluppo di reti contro la dispersione scolastica;
  • Strumenti per la costruzione di modelli innovativi di intervento all’interno sia di contesti scolastici che delle reti territoriali;
  • Buone prassi e modelli di intervento di successo.

Docenti scuola primaria, Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado.

Il corso si rivolge anche a tutti i professionisti che lavorano nell’ambito scolastico o educativo e che sono interessati ad aggiornare le proprie competenze.

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO

unnamed 1Copia Bonifico - Carta docente - Carta di credito

Per procedere con l'iscrizione al corso è sufficiente andare nella sezione METODO DI ACCESSO  e cliccare su LOGIN, se già iscritti ad un corso eurosofia, oppure su REGISTRATI  se non si possiede già un account. 

    


In caso di pagamento con bonifico, deve essere intestato a:

  • EUROSOFIA
  • IBAN IT88L0306234210000001372033, Banca Mediolanum - sede Basiglio,

inserendo nella causale il nome del corso

 

ATTENZIONE: l'attivazione ai corsi non è automatica, ma è un operatore che valida i corsi in orario lavorativo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00.

   

(opzionale)
(opzionale)

Categoria

PREZZO
200,00€

€ 150,00 per soci Anief


Il corso è gratuito per i docenti degli istituti scolastici che aderiscono al protocollo di intesa con Eurosofia.
È possibile contattare la segreteria di Eurosofia per richiede il protocollo da sottoporre all’attenzione del DS o del referente della formazione.

DURATA
25 ore
MODALITÀ
ON-LINE
TERMINE ISCRIZIONE
SEMPRE APERTE

Abbiamo 2321 visitatori e 18 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved