La LIS è un codice che ha la dignità di definirsi lingua perché, seguendo le più complete definizioni: ha un gruppo di ricerca che la studia, una comunità fatta di sordi e udenti che la usano, ha una grammatica propria e offre una ricchezza tale da poter cambiare registro linguistico a seconda della situazione, formale o informale, del contesto, dell’età del segnante, del tema e delle finalità comunicative.E’ un idioma nazionale, perché, come sappiamo, la lingua veicola cultura e costumi, dunque anche l’identità di uno stato.E’ un errore credere che la lingua dei segni sia di esclusivo interesse delle persone sorde e che abbia a che vedere solo con una disabilità; innumerevoli sono gli udenti che trascorrono anni della propria vita a studiarla, per lavoro, per passione, per amore della conoscenza delle altre culture.Il sistema scolastico attuale, prevede l’obbligo per l’inclusione di alunni con disabilità più o meno gravi, all’interno dell’ambiente classe.I problemi però riscontrati sono diversi, come per esempio il fatto che i docenti non sappiano comunicare con l’alunno sordo e che, a sua volta, l’alunno sordo non comprende ciò che l’insegnante dice.

Obiettivo generale:

Migliorare le competenze relazionali e di comunicazione, per favorire l’interazione tra alunni sordi e udenti e per potenziare le abilità cognitive di tutti gli studenti.

Obiettivi specifici:

  • Conoscenze: quadro normativo di riferimento per l’inclusione scolastica degli alunni sordi; cenni di Lingua dei Segni; la socializzazione tra pari
  • Competenze: saper progettare interventi per migliorare le azioni educativo-didattiche rivolte all’inclusione dei soggetti sordi
  • Abilità: capacità di facilitare il processo di comunicazione ed i rapporti interpersonali degli alunni sordi e udenti
  • Cos’è la sordità
  • Termini e leggi (normative vigenti)
  • Elementi di struttura grammaticale
  • Genitori udenti con figli sordi
  • Genitori sordi con figli udenti
  • Pedagogia della genitorialità con figli aventi deficit uditivi
  • Identità sorda (difficoltà comunicative, identità del sé ed emotività) Cultura sorda (come relazionarsi ed approcciarsi ad una persona sorda, il “nome-segno”)
  • Cultura sorda (come relazionarsi ed approcciarsi ad una persona sorda, il “nome-segno”)
  • Inclusione tra pari (strategie di cooperazione)
  • Psicologia del sé (accettazione della sordità)
  • Pedagogia speciale tra pari (approccio con “l’altro diverso da me”)
  • Sordità e sport (quali sport sono più adatti, esistono associazioni sportive sorde?)
  • Sordità e lavoro (guidare il ragazzo sordo nella scelta lavorativa più adatta)
  • Comunicazione e socializzazione in classe (attività ludiche di inclusione, gioco/apprendimento di segni-base della LIS)
  • Didattica per l’alunno sordo (strumenti, ausili, mappe concettuali, tecnologia e sordità)
  • Tipologia di errori nella scrittura (esempi di dettati scritti da alunni sordi)
  • Il ruolo dell’Assistente alla Comunicazione (figura di supporto in classe per l’alunno sordo)
  • Sordità e apprendimento in classe
  • Valutazione dell’alunno sordo (quali sono i metodi di valutazione più adatti)
  • Pedagogia speciale a scuola (progetti extra scolastici, teatro sordo)

 

Docenti scuola primaria, Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado.

Il corso si rivolge anche a tutti i professionisti che lavorano nell’ambito scolastico o educativo e che sono interessati ad aggiornare le proprie competenze.

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO

unnamed 1Copia Bonifico - Carta docente - Carta di credito

Per procedere con l'iscrizione al corso è sufficiente andare nella sezione METODO DI ACCESSO  e cliccare su LOGIN, se già iscritti ad un corso eurosofia, oppure su REGISTRATI  se non si possiede già un account. 

    


In caso di pagamento con bonifico, deve essere intestato a:

  • EUROSOFIA
  • IBAN IT88L0306234210000001372033, Banca Mediolanum - sede Basiglio,

insererendo nella causale il nome del corso

 

(opzionale)

Categoria

PREZZO
30,00€
DURATA
10 ore
MODALITÀ
ON-LINE
TERMINE ISCRIZIONE
SEMPRE APERTE

Abbiamo 682 visitatori e 38 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved