Una didattica inclusiva fa capo a tutti i docenti ed è rivolta a tutti gli alunni, non soltanto agli allievi con Bisogni Educativi Speciali. La didattica inclusiva è la didattica di tutti, che si basa sulla personalizzazione e sulla individualizzazione tramite metodologie attive, partecipative, costruttive e affettive.

La didattica inclusiva è sempre più uno stile d’insegnamento, un orientamento educativo e didattico quotidiano che si prefigge di rispettare, valorizzare e capitalizzare le differenze individuali presenti in tutti gli allievi, con una particolare attenzione alle situazioni in cui tali differenze creano consistenti barriere all’apprendimento e alla partecipazione alla vita sociale.

La legislazione italiana attribuisce alla scuola il compito di attivarsi per portare tutti i suoi studenti al successo formativo. La scuola, per sua missione, non può che essere inclusiva, in quanto deve svolgere la funzione sociale di ridurre i dislivelli culturali degli studenti, garantire il massimo rendimento scolastico a tutti, far convivere e promuovere le diversità e le potenzialità dei singoli soggetti.

Obiettivo generale:

approfondire l’applicazione nelle attività di didattica della pedagogia speciale, didattica speciale, psicologia dell'educazione, in riferimento ai bisogni educativi speciali (BES)

Obiettivi specifici:

  • Conoscenze: il quadro concettuale ed epistemologico dei Disturbi Specifici di Apprendimento (BES) dei percorsi DSA nella cornice della pedagogia speciale; gli strumenti di condivisione diagnostica; i principali modelli diagnostici; le strategie didattiche; il PDP
  • Competenze: prendere in carico le problematiche dei BES/DSA nell’ottica dell’inclusività; saper redigere il Piano di INCLUSIVITA’; privilegiare procedure di "problem solving" nel metodo e di "peer education" nell'organizzazione; saper scegliere e applicare gli strumenti compensativi e le misure dispensative in relazione alla personalizzazione del curricolo

Abilità:

applicare concretamente il passaggio da un approccio categoriale, che classifica rigidamente i DSA, ad un approccio dimensionale e olistico, che prevede dimensioni trasversali alle categorie diagnostiche, prendendo atto del continuum tra patologia e normalità; affinare la capacità di osservazione; acquisire dimestichezza nella lettura e nei contributi alle modifiche del PDP

  • I BES /DSA dalla conoscenza teorica delle problematiche alla pratica dell’azione metodologica e didattica
  • Cenni di normativa sull’argomento
  • I disturbi classificati come DSA
  • Il PIANO D’INCLUSIVITA’ e il PDP: dalla stesura alla realizzazione concreta degli obiettivi
  • Gli strumenti compensativi e dispensativi
  • Le nuove tecnologie al servizio dei BES/DSA
  • La valutazione
  • Le buone pratiche della didattica inclusiva

Docenti scuola infanzia, Docenti scuola primaria, Docenti scuola secondaria I grado, Docenti scuola secondaria II grado, Dirigenti scolastici, referenti di istituto, funzioni strumentali, figure di coordinamento.

Il corso si rivolge anche a tutti i professionisti che lavorano nell’ambito scolastico o educativo e che sono interessati ad aggiornare le proprie competenze.

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO

unnamed 1Copia Bonifico - Carta docente - Carta di credito

Per procedere con l'iscrizione al corso è sufficiente andare nella sezione METODO DI ACCESSO  e cliccare su LOGIN, se già iscritti ad un corso eurosofia, oppure su REGISTRATI  se non si possiede già un account. 

    


In caso di pagamento con bonifico, deve essere intestato a:

  • EUROSOFIA
  • IBAN IT88L0306234210000001372033, Banca Mediolanum - sede Basiglio,

insererendo nella causale il nome del corso

 

(opzionale)
(opzionale)

Categoria

PREZZO
100,00€
 CONVENZIONE ANIEF
€50
è gratuito per tutti i docenti la cui scuola sottoscrive un protocollo
DURATA
40 ore
MODALITÀ
ON-LINE
TERMINE ISCRIZIONE
SEMPRE APERTE

Abbiamo 582 visitatori e 27 utenti online

Eurosofia ©2019. All Rights Reserved